Al fine di garantire la massima sicurezza degli alunni durante la normale attività didattica ed il sereno e regolare svolgimento delle lezioni, la Scrivente intende riportare all'attenzione di tutto il personale scolastico, le norme per l’erogazione di un servizio scolastico ordinato e funzionale.

E' fatto DIVIETO ad estranei di accedere alle sezioni o alle classi, se non dopo autorizzazione del Dirigente Scolastico o dei suoi collaboratori. Ciò per evidenti motivi di sicurezza, D.Lgs 81/2008, legali e giuridici nonché di responsabilità civile e penale (D.Lgs. 165/2001 – D.Lgs. 150/2009 – Codice di comportamento DPR n. 62, 16 aprile 2013).

Pertanto si specifica che non è consentito ai docenti ricevere persone estranee né è permesso ai genitori o ad altro personale accedere alle aule nel corso delle attività didattiche e soffermarsi nei corridoi o circolare senza autorizzazione all’interno e nelle aree della Scuola. Per qualsiasi esigenza, che va comunicata al Collaboratore scolastico addetto o al personale Ausiliario, bisogna attendere nell’atrio, ciò al fine di non creare disturbo o turbativa di nessun genere. I Collaboratori scolastici e il personale Ausiliario si assicureranno, quindi, che durante le ore di lezione le porte di ingresso della Scuola siano chiuse. Le eventuali richieste di accesso devono essere comunicate al Dirigente scolastico e, in caso di assenza, al docente Collaboratore del DS o al Responsabile di plesso.

I genitori potranno conferire con gli insegnanti negli orari e nei giorni di ricevimento programmati. Qualora emergano problemi importanti potranno essere richiesti, previa telefonata o comunicazione scritta, ricevimenti individuali.

In caso di uscita anticipata dell’alunno o ingresso posticipato per motivi di salute o importanti motivi familiari, il genitore dopo aver compilato il foglietto del permesso regolarmente autorizzato e siglato dal responsabile di plesso o da un suo sostituto, rimarrà nell'ingresso in attesa che il collaboratore scolastico prelevi l'alunno dalla classe.

Si raccomanda, inoltre, ai collaboratori scolastici e al personale Ausiliario che hanno l'obbligo di controllare le uscite di emergenza, avendo cura che non vi siano materiali ingombranti che ne limitano l'utilizzo di controllare i cancelli, gli atri e i corridoi per impedire l'accesso agli estranei.

Si richiama, quindi, tutto il Personale scolastico alla scrupolosa osservanza di tali disposizioni.

Cordiali saluti
Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Paola Fiorentini

Si riporta di seguito il documento protocollato e firmato digitalmente dalla DS

Circolare di divieto

Notizie

Se non puoi rassicurare, non farlo

02 Apr, 2020

Cari genitori, gentili insegnanti...

Dott.ssa Sabrina Lattes

Psicologa dello…

URP

Istituto Comprensivo "D.Matteucci" Faenza Centro

Via Martiri Ungheresi, 7 – 48018 FAENZA (RA)

Tel: 0546/21277

Fax: 0546/22078

raic82200c@istruzione.it

PEC: raic82200c@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. raic82200c
Cod. Fisc. 81002000396
Fatt. Elett. UF755B

Area riservata